top of page
 Makeup artist applies  eye shadow  . Beautiful woman face. Hand of visagiste, painting  c

- BRIDAL MAKE UP

 

- MAKE UP EVENTI

- TRUCCO GIORNO/SERA

- TRUCCO FOTOGRAFICO

Makeup Brushes_edited.jpg
Make Up

Cos'è il make up

Il mondo del make-up e della cosmesi decorativa oggi è così vasto da rendere piuttosto complessa la sua categorizzazione.

Si è specializzato per scopi e può essere suddiviso in aree del volto e macro categorie come rossetti, mascara, fondotinta, blush, cipria, correttori, matite, ombretti ed eyeliner. Ci sono poi le sottocategorie in cui rientrano le ciglia finte, gli applicatori di gloss, gli illuminanti e le colorazioni per migliorare l’aspetto del viso, dei capelli e delle unghie.

Il bon ton del make up

Prima di tutto ci sono i primer e le basi che si applicano dopo la detersione e dopo la crema idratante. I primer si stendono sul volto per migliorare l’aspetto di viso e contorno occhi con una base di colore che rende la pelle liscia ed uniforme. Sostanzialmente i primer servono a ridurre il contatto tra il trucco ed il sebo della pelle e servono a ridurne la penetrazione nelle pieghe per migliorare la resa del trucco stesso.

Il primer lo trovi in formato viso, occhi, labbra e ciglia e si applica sempre prima del make up vero e proprio. Dopo il primer si passa all’applicazione di fondotintacipria e correttore.

Anche per questa categoria esistono un’infinità di prodotti cosmetici differenti. Dopo il fondotinta, che trovi in formato crema o polvere compatta, si applicano ciprie, illuminanti e terre. Per esempio per dare una forma al viso più illuminata e definita oggi si applica il make up seguendo le regole del contouring, una tecnica che definisce le zone di luce ed ombra creando un effetto ovale perfetto.

WhatsApp Image 2021-09-09 at 00_edited
closeup-portrait-of-young-beautiful-woman-FMX9R86_edited
logo piccolo png.png
bottom of page